16 febbraio 2012

Tortine al cioccolato dal tenero cuore di cocco

Questa è davvero la settimana dei dolcetti! Saranno le basse temperature fuori dalla finestra assieme al desiderio di invadere tutta la casa (e pure tutto il pianerottolo!) di quel profumino di dolce che arriva dal forno! Più che dei muffins (sono meno spugnosi e soprattutto meno burrosi!!!) queste sono delle micro-tortine. Se vi piace il cocco già sapete che l'associazione "cocco-cacao" è perfetta, e questi dolcetti ne sono la prova! Se non vi piace questo ripieno (come alla mia amica Ary) dovrete aspettare qualche altra ideuzza!

14 febbraio 2012

Cuori soffici di lamponi...per un "tris di cuori"

Buongiornooooooo!!! Bommmmm diaaaaaaa!!! Buenossss diasssss!!!!
Un "tris di cuori" al profumo di lampone per questo S.Valentino. Avevo da parte delle mini teglie a forma di cuore...ho giocato con il rosso di una manciata di lamponi...ed ecco qua la mia ricettina dolce, profumata e soffice di oggi!

13 febbraio 2012

Torta di mele

Avete mai provato a cercare "torte di mele" nel web? Non si sa quale ricetta scegliere, ce ne sono tantissime! In questa stagione per me vale l'associazione inverno=torta di mele. In quei giorni piovosi di fine settimana, mi piace stare in casa e sentire l'odore che si sprigiona dal forno mentre preparo una torta di mele! E se poi smette di piovere, si può anche fotografare! 

12 febbraio 2012

Ribera de Duero...y sus vinos

 Tra le mille-e-uno cose che mi piace fare, non so in che posizione della mia personalissima classifica, c'è sicuramente la possibilità di conoscere posti nuovi! Lontani e vicini, paesini o metropoli...non importa...passeggiando sempre con una macchinetta fotografica (la "minuscola" in tasca, pronta allo scatto facile...e/o la sorella "grandona", armata di obiettivo, nella borsa!). Quando poi sono in compagnia di amici, quei fine settimana sono davvero speciali!
 Questo che vi racconto oggi è un fine settimana nella "Ribera de Duero"! Nel cuore della Spagna, al nord di Madrid. Terra di vigneti, botteghe e vini! Passeggiando da quelle parti mi sembrava di ripercorrere i racconti di quel libro di cui ho già parlato. 
 Con la mia prima foto vi porto a "Peñaranda de Duero" una piccola città medievale perfettamente conservata. Dal castello si domina tutta la città, e scendendo ci siamo fermati a fare "il pieno"...ma non di benzina...il distributore della foto è di vino!!! Si, si! Distributore di vino "quasi automatico"!!! Alla "Bodega Santa Ana" abbiamo degustato il nostro primo vino del fine settimana, e deciso, senza ripensamenti, di cominciare a collezionare qualche bottiglia da riportare a casa!   

11 febbraio 2012

La fregola con le vongole

Mi chiedo io stessa come si possa pubblicare una ricetta come questa, col suo "profumo" di mare, con quel sapore di vacanze...a febbraio, mentre dal Belpaese arrivano solo notizie di neve e gelo! La verità, la pura e semplice verità, è che al rientro dalle vacanze (qualsiasi vacanza, dopo un fine settimana come dopo un mese!) sempre torno con la mia "scorta" di prodotti da provare! E, come sempre, molte cose rimangono in "deposito" nella dispensa fino a quando si avvicina pericolosamente la temutissima "data di scadenza"! E allora si che non perdo più un minuto e mi metto alla ricerca della ricetta salvatutto!
Così è stato anche per la fregola sarda! Non l'avevo mai cucinata, cosi mi sono affidata ai consigli del web e a una ricetta "classica" e semplice! Il resultato mi ha soddisfatto...e la fregola è stata una vera scoperta! Tornerò a provarla perchè ora mi è venuta voglia di cucinarla in tanti altri modi!

10 febbraio 2012

Piccoli "soli" dolci all'arancia

Calore con colore! E tornano le arance!!!
Un gioco di parole al profumo d'arancia per queste piccole tortine invernali!

09 febbraio 2012

Pollo al succo d'arancia

Voglia di colore in inverno! In cucina è possibile. E l'arancia è una grande alleata!
Oggi un piatto semplice e gustoso, a base di pollo al profumo d'arancia...

08 febbraio 2012

Biscotti all'anice

Variazione sul tema "biscotti" (torno all'idea di un blog "food"!!!). La ricetta la trovate in un post precedente, basta sostituire le gocce di cioccolato con qualche cucchiaio di semi d'anice e il gioco è fatto (l'originale la trovate qui)! Il risultato è profumato e delizioso, per una di quelle belle colazioni dolci che piacciono tanto alla sottoscritta!

07 febbraio 2012

Panorami mozzafiato

Quanto ho scritto sul mio viaggio made in Rio? Spero abbastanza da aver "solleticato" l'idea di conoscere questa bella città...la sua foresta, le sue spiagge, i suoi colori, l'enorme varietà di frutta profumata, le piante dal verde brillante, gli alberi giganti, la sua gente sorridente, la musica per le strade, la birra "estupidamente gelada", la "farofinha"...e si dai, aggiungiamo anche i suoi "folli" conduttori di autobus...tutto questo e tanto altro, magari lasciando nel cassetto qualche paura di troppo!
Uma olhada na janela ha spalancato le sue finestre a questo paese verde-oro!
E adesso, forse, è ora di tornare un po' in cucina da queste parti e magari provare qualche ricetta che le è stata regalata in questo viaggio o che ha sbirciato nei numeroso ricettari che si è riportata a casa nella usa pesante valigia.
Non posso non aggiungere due fotografie di paesaggi che, dal vero, mi hanno tolto il fiato per qualche secondo...una di giorno e l'altra di notte...
 ...uma vez de mais, muito obrigada pra você...por você ser a minha guia na Cidade Maravilhosa!

06 febbraio 2012

Rio...360 ºC

Uma olhada na janela...un'occhiata dalla finestra...un vistazo por la ventana...
...in qualsiasi lingua, il risultato è lo stesso: in questi ultimi post ho davvero dato uno sguardo a tutto tondo su questa città (Rio de Janeiro)! Forse, chissà, ho dimenticato di scrivere qualcosa su molti dei luoghi turistici per eccellenza (anche se per questi basta leggere un po' ovunque, per trovare consigli preziosi e immagini bellissime). Per questo, oggi ho deciso di pubblicare qualche istantanea di scorci panoramici "straconosciuti", ma straordinari!
Il primo è il "Pão de Açúcar"...che, attenzione, non è solo il "pan di zucchero" che preparava la nonna (di una volta!) ai nipotini, per una merenda pomeridiana semplice e golosa. A Rio de Janeiro, il "Pão de Açúcar" è una "collina" che si estende da un estremo della Baia di Guanabara verso l'Oceano.
E bisogna proprio salire fino in cima per rimanere col fiato sospeso ammirando il panorama della città dall'alto (merita davvero una passeggiata al tramonto!).

05 febbraio 2012

Arara Azul...per "Giulinha"

Chi ha visto "Rio"? L'ultimo film d'animazione di Carlos Saldanha? Sicuramente Giulinha, lo so! :-)
 Quando si passeggia per la città, in alcuni momenti, sembra di essere davvero in quel cartone animato.
Ho "incontrato" il timido "Blu" (o un suo parente!) allo zoo. Si lasciava fotografare con diffidenza. Magari un giorno sarà possibile incontrarlo facilmente passeggiando nella foresta.
Questa è per Giulinha...
Buona domenica a tutti!

04 febbraio 2012

Il vento...a Búzios

Sabato mattina. C'è un bel sole ma anche un vento freddo e pungente. A Búzios il vento era caldo ma forte, tanto da "pettinare" gli alberi. 

03 febbraio 2012

Paraty: un viaggio nel tempo!

Rientrata a casa. Il vento fischia rumoroso fuori dalla finestra. Sembra improvvisamente arrivato l'inverno. Il vento gelido e le persone in strada nascoste sotto cappelli e giubbotti che non sembrano mai abbastanza caldi. 
Io conservo "ancora" nascosta la mia "valanga" di foto dell'ultima "estate d'inverno". Le guardo una ad una. Sono piene di colori...é così "calde".
Quelle del mio post di oggi sono le foto di Paraty. Una bella città a qualche ora da Rio de Janeiro. Sembra si fare un vero viaggio nel tempo quando si passeggia per le sue strade del centro storico ricoperte di pietre enormi (pés-de-moleque). Sono così grandi queste pietre che si ritorna un po' bambini quando si decide di saltare dall'una all'altra un po' per gioco, un po' per necessità!
Per un'appassionata di porte e di finestre come me (che ne fotografo sempre a bizzeffe, ovunque e dovunque!) questo è un vero "paradiso"...basta aggiungere qualche foto a tutte queste mie parole, e si scopre facilmente il perchè...

02 febbraio 2012

Una passeggiata in città

I giorni volano via velocemente e io non ho ancora finito di raccontare il mio viaggio "carioca"! Alcune volte penso sia davvero impossibile riassumere tutto in poche righe e qualche immagine! Comunque sia continuo ostinatamente nell'intento! Un racconto a puntate che somiglia a una telenovela! Ecco la connessione di questa sera al mio viaggio: una telenovela! In Brasile ho scoperto che tante, tantissime persone sanno "parlicchiare" qualcosa in italiano (o meglio...in "portuliano" o "itaghese"!)...tutto "merito" di una telenovela! Si, perchè per più di 10 anni, da quelle parti, hanno trasmesso una telenovela che aveva per protagonisti emigranti italiani...e a partire da quella molte altre! Potere della televisione! 
Quindi passeggiando per la città (Rio) non è difficile incontrare persone che, improvvisamente, riconosciuto l'accento marcatamente italiano della sottoscritta, iniziano un dialogo fatto di parole sciolte (molto divertente!).

Insomma, dopo la foresta, la spiaggia e il giardino botanico, vi porto in città. Iniziando da Lapa e i suoi Archi da cartolina. In realtà questa struttura bianca stile "acquedotto romano" è esattamente..."o Aqueduto da Carioca". Costruito nel secolo XVII per rifornire le fontane della città.



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...