30 gennaio 2014

Panna cotta al cioccolato al latte: errore con sorpresa

L'effetto della foto non era affatto voluto: è stato decisamente un errore di preparazione con sorpresa! Probabilmente non avrei dovuto pubblicare questo post. Ma considerando che la panna cotta era davvero buona, che credo di aver capito dove è stato "l'errore" e che il risultato finale è divertente...vi lascio foto e ricetta! Buon giovedì, che siamo già al giro di boa di questa settimana che è volata via.

29 gennaio 2014

Risotto rapido ai funghi secchi e Chianti

Una ricetta non ricetta con una lista di ingredienti dove le quantità variano dipendentemente dai gusti. Perchè certe volte non è proprio necessario complicarsi la vita...e bastano davvero quattro cose per preparare un pranzetto...

28 gennaio 2014

Rotelline di pane con peperone rosso, olive e semi di lino

Curiosa la "storia" di questo post: già pubblicato e poi improvvisamente scomparso! Forse l'ho cancellato per errore o forse no. Strano. Comunque stavo cercando di nuovo la ricetta e mi sono resa conto che non c'era più, scomparsa! Ho ripreso la foto ed ecco di nuovo il post!
Questa ricettina facile e divertente è del blog di Ramona. Incontrata davvero per caso è stata perfetta per utilizzare quel peperone solitario rimasto nel frigorifero!!!

27 gennaio 2014

Cheesecake al forno...o torta dolce al formaggio

Altra ricetta facile e buonissimaaaaaaaaaa! e altra esclamazione del tipo "ma perchè non l'avevo mai preparata prima?". Non ho risposta. Probabilmente non avevo ancora incontrato una ricetta giusta. Il risultato finale di questa è stato promosso a pieni voti (e non solo dalla sottoscritta!). Buon lunedi.

26 gennaio 2014

25 gennaio 2014

Biscotti con goiabada: tipo "casadinhos" con farina integrale

La goiabada che avevo comprato per questa ricetta qui, tempo fa è finita anche nella preparazione di questi dolcetti: i casadinhos. Dolcetti tipici in Brasile, si preparano con goiabada o, in alternativa, una specie di marmellata di goiaba. Sono dolci. Eh si, dolci dolci, perchè la goiabada è proprio dolce. Ma rapidi da fare. Sono dei bei biscotti da ora del thè o da colazione, fate voi! La mia ricetta di questo post è della sottoscritta...la prossima volta cercherò una versione tradizionale!

23 gennaio 2014

"Flognarde" di fragole (o "clafoutis" di fragole)

Ultimamente, quando mi ritrovo a preparare una di quelle ricette da tempo nella testa e nella lista, poi mi ripeto spesso la stessa domanda "ma perchè non l'ho mai preparata prima?". In questo caso: sarà che ho sempre finito fragole e ciliegie prima di poter pensare a un dolce? Però oggi era decisamente il perfect day! Giovedi, giorno del mercato ortofrutticolo vicino casa. Un'esplosione di colori e di frutta profumata. Qui è piena estate. E vi assicuro che la quantità di frutta che si vede in questo periodo al mercato è impressionante! Allora questa mattina prima di andare a lavoro, presto presto sono passata al mercato. E sono pure caduta nella "trappola del fruttivendolo". Uno di quei personaggi che al solo passaggio davanti la sua bancarella ti offre metà dei suoi prodotti: impossibile da evitare! E confessiamolo pure (ahimè!): questa mattina "ci sono caduta con tutte le scarpe". Così oltre ad aver comprato cose che non avevo in mente, mi sono fatta "appioppare a prezzo d'oro" pure un "bel" vassoio di fragole. Ma non appena tornata a casa ho scoperto che il "bel" vassoio era una truffa vera e propria. E che le fragole dovevano essere consumate prima di fine giornata. Forse questa mattina ero ancora mezza addormentata...ahiiii come detesto quando dal fruttivendolo "mi fregano sotto il naso"! Tutto questo giro di parole per dire che le fragole non le potevo certo buttar via. Così ho deciso di preparare un flognarde. Eh già! Ho appena scoperto che si parla di clafoutis solo se si usano le ciliegie, mentre usando lo stesso impasto con un altro tipo di frutta (tipo le fragole) si dovrebbe parlare di flognarde, appunto.
Dolce francese, della tradizione contadina...si trovano nel web tantissime varianti: con o senza burro; con la panna o col latte; con la farina di mandorle o senza...

22 gennaio 2014

Ciambellone facile alla banana e cannella #1

Non posso farci niente. Nonostante il caldo tropicale questa smania di accendere il forno non mi abbandona! Soffro il caldo ma non rinuncio ai miei dolcetti da forno "home made"! Avevo due banane arrivate a un "punto di non ritorno", che se ne stavano sofferenti lì su un piattino aspettando una fine migliore. E allo stesso tempo, ieri sera mi sono accorta di non avere "materiale da inzuppo" per la colazione di questa mattina. Così il binomio è scattato spontaneamente: banane=ciambellone.  Io un ciambellone con le banane non l'avevo mai preparato, mentre sul web impazzano milioni di ricette. Non ho perso troppo tempo e ho preparato la versione più semplice in assoluto...ma le variazioni sul tema sono già tutte appuntate (e la lista delle ricette cresce senza controllo!). Il risultato è un ciambellone perfetto per l'inzuppo. 

21 gennaio 2014

Filetto di maiale ai pistacchi

Questa non è una vera e proprio ricetta. Direi una combinazione di ingredienti. E funziona. Semplice cosí com'è funziona davvero bene! E poi tutti cambi sono permessi...

20 gennaio 2014

Budino al caffè e polvere di cacao

Da qualche tempo (moooolto tempo!) guardo con moooolta curiosità il "mondo dei dolci al cucchiaio". Budini, mousse, semifreddi...annoto ricette di tutti i tipi, talmente tante che tarderò mesi prima di riuscire a sperimentarle tutte. E poi si sa: provata una ricetta, magari cambiando solo qualche ingrediente, si annotano tante altre variazioni. E la stessa ricetta improvvisamente apre la strada a mooooolti altri esperimenti! Insomma, ho parecchia strada da fare in questo mondo dove si prosegue rigorosamente col cucchiaino in mano :-)
Questo budino è davvero semplice da preparare. Il risultato è delizioso. E il sapore deciso di caffè aggiunge una bella carica di energia per affrontare questa nuova settimana. Buon lunedi!

18 gennaio 2014

Fior di biscotti facilissimi farciti con marmellata di mirtilli

È finito un anno. È iniziato pure un altro. Il blog ha compiuto ancora un altro annetto (e sono già due!). E in tutto questo corri corri, come al solito, io non sono riuscita a stare dietro proprio a tutto (...a tutto quello che avrei voluto!). I regali da preparare, le valigie da fare, da disfare e da rifare. Gli amici da incontrare, i genitori da abbracciare, i fratelli da stuzzicare. Le colazioni con quei sapori di casa, i pranzi natalizi e le cene "svuota-frigorifero-che-si-rovina". Un turbinio di emozioni e sorrisi (e pure un po' d'influenza). Tutto troppo veloce. E i post si accumulano. E le ricette pure. Ora sono di nuovo nell'emisfero sud con i suoi quasi 40 ºC giornalieri che sfiaccano (e fanno "proprio strano" visto che è pur sempre gennaio). E questo primo post arriva tardi, ma vuole comunque portare con se gli Auguri (con la "A" maiuscola!) per un nuovo anno FELICE!!! Buon 2014!
E se le feste sono volate via con l'Epifania...rimangono in arretrato le foto di manicaretti su piatti dorati e sfondi rossi. Ma non sono ricettine solo da menú natalizio. E allora, nonostante gli sfondi, cominciamo con un gran sorriso questo nuovo anno e con una ricetta dolce e facile (riassuntino sottinteso di nuovi buoni propositi!Ahahah!). Eh si! Questi biscottini farciti sono di una facilità estrema. Mentre ri-preparavo questi fantastici biscottini qui (della ricetta di Gaia! Grazia Gaia! Sono davvero straordinari i tuoi biscotti!) in versione natalizia, a forma di stelle e alberelli, ho pensato a una variazione sul tema: perchè non provare a farcirli?!? Detto e fatto. Ho lasciato da parte un po' d'impasto, ho steso più fina la sfoglia, ho tagliato i biscotti con una formina a forma di fiore...e una volta cotti li ho farciti con marmellata di mirtilli (e alcuni pure con Nutella! Che golosa!).


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...