30 maggio 2016

Plum cake inglese ricco di uvette

E poi scopro che il plum cake inglese in Inghilterra si chiama fruitcake. E perché poi stupirmi? Quando per il mondo ci sono piatti italiani chiamati nei modo più svariati, nomi che in Italia neanche esistono?!? Comunque sia, per la sottoscritta il plumcake rimane il plumcake. Se non altro perché lo associo a un mio ricordo di bambina. Che la nonna spesso (un po' troppo spesso!) comprava un plumcake con le uvette e i pinoli in una pasticceria del mio paesello. E quel sapore è ancora nitido nella mia testa. E sebbene i pinoli da questi parti brasiliane sono una rarità (e incredibile ma vero quelli venduti al supermercato sotto casa arrivano proprio - udite udite - dal mio paesello! Incredibile davvero com'è piccolo il mondo) il sapo di questo plumcake rimanda proprio a quel mio ricordo proustiano. Ecco, questa è per me la ricetta del plumcake inglese.
Mi raccomando, il dolce in questione dovrebbe riportare tra i sottotitoli "da consumare con moderazione", perché è sicuramente buonissimo ma le quantità di burro sono da non sottovalutare. D'altronde non si possono diminuire, perché il plumcake è cosi, burroso per definizione.
La ricetta, facile e rapida, arriva dal blog di Monica. Io ho usato amido di mais al posto della frumina (che non avevo), la mia polvere d'arancia al posto della scorza di limone e, invece della macedonia candita, solo uvette in quantità.
Questo dolce è davvero ideale per colazioni e merende!

Ingredienti
- 300 gr di farina bianca
- 200 gr di zucchero semolato di canna
- 150 gr di burro a temperatura ambiente
- 100 gr di amido di mais (o frumina)
- 100 mL di latte intero
- 4 uova medie
- 2 tazze da thè di uvette
- 2 cucchiaini di lievito per dolci
- 1 cucchiaino di polvere d'arancia (o la scorza grattuggiata di un limone)
- 1 punta di cucchiaino di bicarbonato di sodio

Per prima cosa infarinare leggermente le uvette e riporle nel congelatore.
In una ciotola capiente lavorare il burro con una forchetta fino ad ottenere una crema. Aggiungere lo zucchero e mescolare bene, quindi le uova una alla volta mescolando. Separatamente mescolare la farina con l'amido di mais, la polvere d'arancia, il lievito e il bicarbonato. Aggiungere un po' alla volta le farine al composto di burro e zucchero alternando con il latte, mescolando bene gli ingredienti.
Quindi incorporare all'impasto le uvette congelate. Versare l'impasto in una teglia da plumcake precedentemnte imburrata e infarinata (o foderata con carta da forno). Cuocere in forno preriscaldato a 180 ºC per circa 50-55 minuti (fare la prova dello stuzzicadente prima di togliere dal forno). Lasciar raffreddare completamente prima di servire.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...